Carrello 0
Penso Parlo Posto

Penso Parlo Posto

  • €12,50
    Prezzo unitario per 
    Imposte incluse.

Questo libro fa parte dell'iniziativa #ioleggoperché, nella sezione della scuola Secondaria. L'iniziativa ha come obiettivo la creazione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche. Se vuoi inserire questo libro nella lista di quelli acquistabili per la tua Scuola, fai login con le credenziali ricevute e aggiungilo alla Wishlist.

Autori: Carlotta Cubeddu, Federico Taddia

Cosa c'è di male se su Internet uso una identità falsa? Se online viene detta una bugia su una mia amica, cosa devo fare? Come riconosco una fake news? Fake news, hater e cyberbullismo sono termini ormai entrati nel vocabolario comune. Soprattutto in quello dei ragazzi, che sono molto spesso le prime vittime dell'uso improprio dei mezzi virtuali. Partendo dal «Manifesto della comunicazione non ostile» dell'associazione Parole O_Stili, questo libro tratta tutti i nodi della comunicazione online e offline. Attraverso schemi, domande, spunti ed esempi su come affrontare le situazioni più frequenti, questo libro vuole porsi come testo di riferimento per i ragazzi, ma anche per genitori e educatori.

--- Leggi tutto ---

Dettagli sul prodotto

Questo libro fa parte dell'iniziativa #ioleggoperché, nella sezione della scuola Secondaria. L'iniziativa ha come obiettivo la creazione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche. Se vuoi inserire questo libro nella lista di quelli acquistabili per la tua Scuola, fai login con le credenziali ricevute e aggiungilo alla Wishlist.

Autori: Carlotta Cubeddu, Federico Taddia

Cosa c'è di male se su Internet uso una identità falsa? Se online viene detta una bugia su una mia amica, cosa devo fare? Come riconosco una fake news? Fake news, hater e cyberbullismo sono termini ormai entrati nel vocabolario comune. Soprattutto in quello dei ragazzi, che sono molto spesso le prime vittime dell'uso improprio dei mezzi virtuali. Partendo dal «Manifesto della comunicazione non ostile» dell'associazione Parole O_Stili, questo libro tratta tutti i nodi della comunicazione online e offline. Attraverso schemi, domande, spunti ed esempi su come affrontare le situazioni più frequenti, questo libro vuole porsi come testo di riferimento per i ragazzi, ma anche per genitori e educatori.