Carrello 0
Dieci Piccoli Indiani. E Non Rimase Nessuno

Dieci Piccoli Indiani. E Non Rimase Nessuno

  • €13,50
    Prezzo unitario per 
    Imposte incluse.

Questo libro fa parte dell'iniziativa #ioleggoperché, nella sezione della scuola Secondaria. L'iniziativa ha come obiettivo la creazione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche. Se vuoi inserire questo libro nella lista di quelli acquistabili per la tua Scuola, fai login con le credenziali ricevute e aggiungilo alla Wishlist.

Autrice: Agatha Christie

Una casa misteriosa su un'isola deserta, lontana dal resto del mondo. Dieci persone che non si sono mai incontrate prima, accomunate solo dal fatto di avere tutte un inquietante passato e riunite da una serie inspiegabile di inviti. Un ospite misterioso che non si fa mai vedere. E un'assurda filastrocca per bambini che ritorna ossessivamente, scandendo implacabile una successione di omicidi. Dieci piccoli indiani (1939) è il capolavoro di Agatha Christie e una delle vette del romanzo di suspense. «ll libro, nato da una lunga fase di elaborazione, mi riempì di soddisfazione. Era chiaro, lineare e al tempo stesso sconcertante» raccontò la Christie nella sua autobiografia, ricordando la laboriosa genesi del suo romanzo più letto e più amato, con più adattamenti per il teatro, il cinema e la televisione.

--- Leggi tutto ---

Dettagli sul prodotto

Questo libro fa parte dell'iniziativa #ioleggoperché, nella sezione della scuola Secondaria. L'iniziativa ha come obiettivo la creazione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche. Se vuoi inserire questo libro nella lista di quelli acquistabili per la tua Scuola, fai login con le credenziali ricevute e aggiungilo alla Wishlist.

Autrice: Agatha Christie

Una casa misteriosa su un'isola deserta, lontana dal resto del mondo. Dieci persone che non si sono mai incontrate prima, accomunate solo dal fatto di avere tutte un inquietante passato e riunite da una serie inspiegabile di inviti. Un ospite misterioso che non si fa mai vedere. E un'assurda filastrocca per bambini che ritorna ossessivamente, scandendo implacabile una successione di omicidi. Dieci piccoli indiani (1939) è il capolavoro di Agatha Christie e una delle vette del romanzo di suspense. «ll libro, nato da una lunga fase di elaborazione, mi riempì di soddisfazione. Era chiaro, lineare e al tempo stesso sconcertante» raccontò la Christie nella sua autobiografia, ricordando la laboriosa genesi del suo romanzo più letto e più amato, con più adattamenti per il teatro, il cinema e la televisione.